Fosfatazione

La Fosfatazione (o fosfatizzazione) è un processo chimico che consente di proteggere la superficie di un metallo.
Il trattamento solitamente adottato nell’industria automobilistica è indispensabile per rendere i particolari delle autovetture resistenti alla corrosione e all’usura, inoltre viene comunemente utilizzato per proteggere materiale ferroso e per facilitare il successivo processo di verniciatura migliorando così l’adesione.
Il processo si effettua in vasche con sistema a immersione in modo da ottenere un risultato superiore in quanto raggiunge anche zone poco accessibili come l’interno di scatolati.

La Fosfatazione può essere di due tipi:

  • fosfatazione al manganese
  • fosfatazione allo zinco entrambe

eseguite all’interno dei nostri stabilimenti.

Fosfatazione allo zinco

La Fosfatazione allo Zinco è un trattamento chimico di protezione anticorrosiva di particolari in ferro, ghisa e acciaio al carbonio secondo norma UNI ISO 9717. E’ di colore variabile dal grigio chiaro al grigio scuro e comporta aumenti di spessore da 4 a 12 micron in superficie in base al tipo di materiale e alle lavorazioni che quest’ultimo ha subito. Questo trattamento generalmente si conclude con l’oliatura, in questo modo si crea la condizione migliore per una azione anticorrosiva che è stimata in 24 ore in nebbia salina secondo norma UNI ISO 9227. Si può concludere il trattamento anche con l’asciugatura “secco”: in questo caso si provvede ad una passivazione della fosfatazione (al posto dell’oliatura) e poi all’asciugatura. Con questo tipo di trattamento si fornisce un ottimo ancoraggio per gommature, riporti in Molykote e verniciature aumentando così la resistenza in nebbia salina.

Fosfatazione al manganese

La fosfatazione al manganese (o fosfatizzazione) è un rivestimento grigio scuro con proprietà antiruggine e antigrippante. La tonalità del colore e lo spessore del rivestimento variano in base al tipo di materiale e ai parametri del bagno. Prove di laboratorio attestano che, dopo opportuna oliatura, il particolare fosfatato al manganese supera le 50-100 ore di resistenza in nebbia salina. Grazie alla sua porosità, infatti, il rivestimento fosfatico è in grado di assorbire elevate quantità di olio e trattenerlo a contatto con la superficie.

Campi d'applicazione

I campi di applicazione sono molteplici elenchiamo i piu’ comuni : Bulloneria, Viteria, Raccordi, Dadi, Molle, ecc… Minuteria varia per i settori: automotive, pneumatico, elettrico, elettromeccanico Armi e munizioni, ecc..

S.M.V. srl | 70, Str. Goretta - 10072 Caselle Torinese (TO) | P.I. 05304750010 | Tel. 011 9969111 | Fax. 011 9969675 | info@smv-srl.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite